L’ensemble corale della Stagione Armonica, diretto da Sergio Balestracci, domenica 4 novembre, alle ore 18 nella Chiesa di San Gaetano a Padova, propone un itinerario di ricordo e riflessione in occasione del centenario dell’ultimo anno della Grande Guerra, con l’esecuzione di brani corali alternati alla lettura di testi, in poesia e in prosa, espressione diretta di autori che vissero quei momenti drammatici in prima persona. Il titolo di questo evento che coniuga musica e poesia è Canti e testi per la pace 1918-2018, e prevede musiche di Sergio Balestracci, Ildebrando Pizzetti, Alessandro Scarlatti e lettura di testi di Giuseppe Ungaretti, Scipio Slataper, Bertolt Brecht, Anna Achmatova ed Emilio Lussu.

I brani musicali che aprono il concerto sono espressamente dedicati al ricordo della Prima guerra mondiale e utilizzano testimonianze dirette di Giuseppe Ungaretti e di Scipio Slataper, con le citazioni dei salmi che portano alla meditazione e al ripudio di ogni violenza, mentre le due parti dal Requiem di Ildebrando Pizzetti e più ancora il Miserere di Alessandro Scarlatti sono da intendersi come una catarsi e una richiesta di perdono per i mali di tutte le guerre e una tensione morale verso la pace. La declamazione di testi scritti in quel tempo ci riporta al clima di allora, fornendo improvvisi squarci di immagini e fatti d’arme. Così, la sinergia tra la musica corale e la narrazione parlata contribuisce a ricreare l’ambiente della guerra, mentre il testo cantato acquista una forza e un’intensità espressiva che ben si addice a questo momento solenne. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Andrea Bedetti


Andrea Bedetti

Andrea Bedetti